SAVONA DARSENA (SV) VENDITA BAR TAVOLA CALDA

Savona Darsena vendita bar tavola calda

Savona Darsena vendita Bar Tavola Calda

Savona Darsena vendita Bar Tavola Calda. “Savona, nel cuore dell’antica Darsena, proponiamo in vendita attività commerciale. Storica attività di bar e tavola calda/fredda, con ottime prospettive. Locale tipicamente ligure, con arredi in ottimo stato e concessione dehors esterno. Contratto di affitto commerciale 6+6. Possibilità di affiancamento nell’avviamento della nuova gestione. Richiesta economica particolarmente interessante. 

Savona Darsena vendita Bar Tavola Calda

Savona Darsena vendita bar tavola calda

 

Scheda (Savona Darsena vendita Bar) 

  1. Attività presente: Bar tavola calda/fredda
  2. 50 m² commerciali
  3. Piano: terra
  4. Stato: buono
  5. Distribuzione: open space
  6. Bagni: 1 
  7. Vetrine: 1 
  8. Sistema di ventilazione: presente
  9. Classe energetica: proprietà esente
  10. Prezzo attività: 30.000 euro
  11. Disponibilità: immediata

Referente (Savona Darsena vendita attività)

Per Frimm s.p.a. 

VetrinaFacile.it 

388.24.61.203

info@vetrinafacile.it

Curiosità 

porto di Savona (in sigla SVN) è il quarto scalo crocieristico nazionale per numero di passeggeri, nonché uno dei 15 maggiori scali mercantili in Italia, il terzo della Liguria, iscritto nella I classe della II categoria dei porti marittimi.

Lo scalo è composto di due bacini: quello storico situato nelle adiacenze del centro storico della città ed il secondo a Vado Ligure (in sigla VDL).

Il porto di Savona è attivo sin dall’ Alto Medioevo ed è sempre stato estremamente rilevante per l’economia del capoluogo e del suo entroterra. È infatti, per importanza traffico merci e crocieristico, il secondo porto della Liguria dopo Genova e tra i primissimi in Italia e del Mediterraneo.

È rilevante per l’economia oltre che della provincia anche per quella della regione e del Basso Piemonte per il contributo apportato del retroporto situato in Val Bormida.

Con la riforma dell’estate del 2016 (“Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione delle Autorità Portuali”), con la quale le autorità portuali italiane sono state ridotte da ventitré a quindici, la sua gestione è affidata alla Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale assieme al porto di Vado e a quello di Genova

La nuova sede dell’Autorità Portuale di Savona, ad un anno dall’inaugurazione, è stata gravemente danneggiata da un incendio verificatosi il 24 ottobre 2018.

fonte wikipedia 

Ultimo aggiornamento 26 Febbraio 2021 da VetrinaFacile.it & Bacheca Immobiliare