ROMA (RM) COLLI ALBANI VENDITA ATTIVITÁ WELNESS

Vendita Attività Welness Roma

Roma Vendita Attività Welness

Roma Vendita Attività Welness. Nell’immediata vicinanza della fermata metropolitana “A” Colli Albani, in via Giuseppe de Leva, proponiamo la vendita dello Studio di Personal Trainer e Fitness “Il Tuo Allenamento”, avviato con Ottimo Portafoglio Clienti e Convenzioni con Piattaforme Welfare per dipendenti aziendali e con un potenziale di Location Elevato.

L’attività viene svolta all’interno di un locale ristrutturato luminoso con 2 grandi Vetrine, rifinito, elegante e con attrezzature nuove e all’avanguardia. Il locale gode di un ampio magazzino (piano -1) con altro servizio sanitario annesso e comoda scala di accesso così come da planimetria.

Contratto di locazione in essere 1.300 euro mensili. Considerata la situazione pandemica COVID-19, la locazione mensile potrà essere agevolata nella fase iniziale di subentro.

Classe Energetica “G” (175 kwh/mq). Disponibilità immediata.

Galleria Fotografica Studio Welness

Questo slideshow richiede JavaScript.

Galleria Fotografica (piano -1)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Galleria Fotografica Zona Colli Albani

Questo slideshow richiede JavaScript.

Planimetria (Roma vendita attività welness)

Questo slideshow richiede JavaScript.

>> Guarda le Foto a tutto Schermo >>

Scheda (Roma vendita attività welness)

Città: Roma
Quartiere: Colli Albani
Vendita: Attività
 Via Giuseppe de Leva
 Intera proprietà
 C/1
 Ristrutturato
 2
 2
 Terra – C1
Piano: (-1) Magazzino
 2
 Aria condizionata
 Esterna
 Autonomo
 G
 175
Prezzo Attività: 70.000 euro*
 1.300 euro
 360 euro

Disponibilità: immediata

*Il prezzo di vendita è riferito all’attività e non alle mura del locale.

Referente (Roma vendita attività welness)

Alessandro Simone

Gruppo Frimm S.p.A.

388.24.61.203

alessandro.simone@vetrinafacile.it

Di A.Simone, leggi: Come vendere e valutare un attività commerciale

Curiosità Colli Albani 

I Colli Albani (o Monti Albani) sono un gruppo di rilievi montuosi, appartenenti all’Antiappennino laziale, che si innalzano nella campagna romana a sud-est di Roma, costituiti dalla caldera e dai coni interni di un vulcano quiescente: si tratta del cosiddetto Vulcano Laziale, attorno al quale si sviluppa la zona dei Castelli Romani. Il vulcano è considerato attualmente quiescente.

Originario del Quaternario, ha protratto le sue eruzioni fino a poche migliaia di anni fa e ne rimangono tracce ben visibili nei laghi Albano e di Nemi, formatisi da due dei suoi numerosi crateri; sfiorano i mille metri di quota con i coni di scorie di Monte Cavo (950 m) e Maschio delle Faete (956 m).

Territorio

Il territorio dei Castelli Romani è un’area di natura vulcanica, originata dal collasso del Vulcano Laziale alcune centinaia di migliaia di anni fa.

La bocca principale del Vulcano Laziale occupava l’intera aerea della cintura interna dei Castelli: in seguito collassò dando origine a varie bocche secondarie, di cui la più importante era l’attuale Monte Cavo (949 m s.l.m.).

Le altre bocche minori del Vulcano sono divenute dei bacini lacustri tra i 100.000 ed i 20.000 anni or sono, e in gran parte sono stati prosciugati nel corso dei secoli.

Secondo la classificazione data dal Servizio Geologico d’Italia la maggior parte del territorio dei Castelli Romani è composta da terreni classificati come v2, cioè materiale eruttivo finale che ha dato origine al famoso peperino.

Le zone di estrazione più note del peperino sono a Marino, ad Albano Laziale, ad Ariccia e in alcune aree della Valle Latina.

Classificazione sismica

Zona 2 (sismicità medio-alta), Riclassificazione sismica del territorio della Regione Lazio 2003

Sottozone

I Castelli possono essere suddivisi in diverse sottozone:

Tuscolana (Frascati, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Rocca di Papa, Rocca Priora, Colonna) facente perno su Frascati, l’area Appia o Albana (Castel Gandolfo, Albano Laziale e Ariccia) facente perno su Albano Laziale e l’area Lanuvina (Lanuvio, Genzano di Roma, Nemi) facente perno nominalmente su Lanuvio, ma effettivamente su Genzano di Roma. 

Velletri e Lariano, che potremmo chiamare area Artemisia dove si potrebbe aggiungere anche Cisterna di Latina, sono un’area a sé stante, così come Marino, che rappresenta l’anello di raccordo tra area Tuscolana e Albana.

fonte wikipedia

Ultimo aggiornamento 26 Febbraio 2021 da VetrinaFacile.it & Bacheca Immobiliare