MACERATA (MC) VENDITA TABACCHERIA OTTIMO INVESTIMENTO

macerata vendita tabaccheria

Macerata vendita tabaccheria

Macerata vendita tabaccheria. Ottimo investimento. PRIVATO vende per motivi familiari attività di tabaccheria con avviamento ventennale in zona altamente commerciale.

Locale angolare con 3 vetrine. Piano terra mq 40 C1 + magazzino 40 mq (piano -1). Lotto, Superenalotto e altri servizi. Licenza di Tabaccheria – cartoleria – articoli da regalo – edicola. Distributore automatico esterno.

L’attività è presente in Piazzale Salvo D’Acquisto n.1.

Prezzo richiesto 390.000 €.

Verranno valutate anche facilitazioni d’acquisto.

Per maggiori informazioni contattare il 338.6062936.

Galleria Fotografica

Questo slideshow richiede JavaScript.

Guarda le fotografie a tutto schermo

Mappa Immobile (macerata vendita tabaccheria)

Informazioni (macerata vendita tabaccheria)

  • Città: Macerata, Marche, Italia
  • Indirizzo: Piazzale Salvo D’Acquisto n.1
  • Tipo: Vendita Tabaccheria
  • Licenza: Tabaccheria- cartoleria – articoli regalo – edicola
  •  C/1
  •  Buono
  • Livelli: 2
  • Piano terra: 40 mq (C1)
  • Piano (-1): 40 mq (magazzino)
  • Vetrine: 3
  •  – di 5 m
  •  1
  • Aria condizionata: si
  • Fibbra ottica: si
  • Videosorveglianza: si
  • G” 175
  •  No. Sono un privato
  •  390,000.00 euro
  • immediata
    *Verranno valutate facilitazioni di acquisto e offerte differenti.

Referente PRIVATO (macerata vendita tabaccheria)

Cell. 338.6062936

Curiosità

La città sorge su di un colle a 315 metri s.l.m. tra la vallata del fiume Potenza a nord e quella del fiume Chienti a sud; è situata a 30 km a ovest del mare Adriatico e a circa 60 km dall’Appennino umbro-marchigiano.

Il clima di Macerata è tipico dell’area collinare dell’interno delle Marche e presenta sia elementi mediterranei che elementi continentali. L’influenza del mare ha il suo peso, trovandosi Macerata a soli 30 km dalla costa, ma un ruolo maggiore nel determinare le condizioni climatiche cittadine va riconosciuto alla seppur modesta altitudine (315 m) e alla relativa prossimità dei rilievi appenninici. L’inverno è solitamente piuttosto freddo e abbastanza piovoso. Le nebbie sono tutt’altro che infrequenti e le nevicate, pur non verificandosi molto spesso, sono a volte assai intense e abbondanti (v. quelle eccezionali del gennaio 2005 e febbraio 2012, con accumuli intorno al metro). Le maggiori precipitazioni nevose si hanno con irruzioni fredde dai vicini Balcani, ossia da est-nord/est. Ma anche perturbazioni da nord o nord/ovest sono in grado di causare cadute di neve, talvolta cospicue. Pure nel pieno dell’inverno non mancano periodi miti e soleggiati, che associati al garbino possono portare a massime intorno ai + 15 / + 20 °C.

Clima

Le stagioni intermedie sono in genere ricche di precipitazioni e piuttosto variabili. Nevicate e gelate tardive possono verificarsi fin nel mese di aprile, mentre in autunno non mancano né freddi precoci né scampoli d’estate. La stagione estiva va di norma da giugno a settembre ed è calda e piuttosto soleggiata. L’afa è meno intensa che sulla costa, ma non mancano periodi di caldo intenso. Anche le minime si mantengono elevate, specie in collina e nel centro della città. I temporali pomeridiano-serali, in genere provenienti dalle zone appenniniche, sono frequenti nelle parentesi estive caratterizzate da spiccata instabilità, le quali in genere diventano più intense e prolungate durante il mese di agosto.

fonte wikipedia

Ultimo aggiornamento 7 Maggio 2021 da VetrinaFacile.it & Bacheca Immobiliare