OFFERTE DI LAVORO: 300 nuovi vigili urbani a Roma

OFFERTE DI LAVORO

OFFERTE DI LAVORO: 300 nuovi vigili urbani a Roma

OFFERTE DI LAVORO. Si rimette in moto il Concorsone promosso nel 2010 dal Comune di Roma per 1.995 posti le cui prove sono state via via portate a termine ma che poi è finito sulle sabbie mobili tra ricorsi, contestazioni e vari rallentamenti burocratici. Fatto sta che soltanto poche decine tra coloro che sono risultati vincitori hanno potuto prendere servizio. Adesso, con un provvedimento emanato in autotutela dal Dipartimento delle risorse umane del Campidoglio, si è deciso di sbloccare il concorso per ISTRUTTORI DELLA POLIZIA LOCALE.

Il documento dell’Amministrazione, nell’accogliere le recenti sentenze del Tribunale amministrativo regionale (Tar), ha disposto l’annullamento d’ufficio dell’ultima prova, ammettendo a una nuova prova orale quanti che erano risultati idonei al test dello scritto che si svolse nel 2012.

In queste ore si sta procedendo anche alla nomina di una nuova commissione che garantirà la valutazione dei concorrenti della procedura selettiva. Ciò consentirà, una volta terminato l’iter, di rafforzare l’organico dei vigili urbani della Capitale che è da tempo in forte carenza di personale.

IL CONCORSONE

Il Concorsone, per quanto riguarda gli istruttori della polizia locale, prevedeva 300 assunzioni. Ma tante altre sono le figure professionali in attesa di entrare in servizio.

Le domande pervenute sono state quasi 300.000 (il bando più gettonato è stato quello per gli amministrativi seguito proprio da quello per i vigili urbani).

Ora la speranza è che si faccia presto, senza ulteriori intralci e nella massima trasparenza. Una previsione? Se tutto scorrerà liscio è probabile che i nuovi assunti potranno indossare la divisa entro l’estate del prossimo anno.

Per leggere altre offerte di lavoro clicca qui.


Diventa PARTNER di VetrinaFacile.it
Scrivia a info@vetrinafacile.it
Oggetto: PARTNER

VetrinaFacile.itProfessionisti al tuo fianco