COME VENDERE PIÚ VELOCEMENTE UNA CASA

Messaggio Pubblicitario

Come Valorizzare La Vendita di un Immobile nell’Era di Internet

Come aumentare l’Appeal di una casa in un mercato immobiliare ancora in convalescenza. Sono poche le case che si vendono da sole e la quantità di case in vendita è piuttosto elevato. Quindi, una più ampia possibilità di scelta per chi compra. 

I tempi di vendita che in media arrivano a 7 mesi e con i prezzi, scesi anche oltre il 25% negli ultimi anni, che faticano a riprendersi. È quindi importante valorizzare le potenzialità del proprio immobile, massimizzando nella pubblicità e la presentazione.

Obiettivi che si possono raggiungere con diversi gradi di intervento, dal qualche accorgimento fino a delle proprie ristrutturazioni, passando da piccoli accorgimenti e annunci fatti a regola d’arte. Uno degli errori più gravi che si possono commettere quando si decide di “piazzare” sul mercato la propria abitazione è quello di farsi condizionare da questioni affettive e gusti personali.

Non solo la valutazione della casa deve essere più possibile razionale ma anche la sua presentazione che deve essere il più possibile neutra e semplice, in modo da poter essere compatibile con le aspettative, e con le idee di trasformazione per il maggior numero possibile di potenziali acquirenti.

Si Compra Non Solo Quello Che Si Vede Ma Anche Ciò Che Si Immagina!

É fondamentale l’impressione iniziale, con i primi istanti di una visita che, secondo gli esperti, spesso determinano il colpo di fulmine.

In altre parole non è detto che la nostra preziosa collezione di quadri che riempi tutti gli spazi del soggiorno colpisca favorevolmente il visitatore, che faranno fatica a immaginare come propria la casa in questione.

Accorgimenti che ci Aiutano a Vendere Più Velocemente la Nostra Casa

Quando si prepara la casa alla vendita è quindi consigliabile, oltre a mantenerla in ordine e pulita, svuotarla il più possibile da affetti personali e oggetti ingombranti. Questo, anche per far sembrare la casa più spaziosa.

Allo stesso tempo, però, anche una casa vuota o abbandonata può non aiutare l’acquirente a immaginarla meglio nelle sue potenzialità, quindi è consigliabile mantenere un arredamento che dia l’idea di come potrebbe esserlo in modo vissuto.

Ad esempio, cercare il più possibile di non lasciare nessuna camera totalmente vuota, sembra strano, ma una stanza vuota può sembrare più piccola che se opportunamente arredata. Inoltre, prima di passare ad interventi più radicali, si può intervenire con piccole manutenzione, come ad esempio sistemare una finestra che chiude male, una porta che cigola o un rubinetto che perde; tutti questi aspetti non incidono certo sul valore di una casa, ma possono fare una brutta impressione. Anche l’imbiancatura, con un spesa contenuta, può cambiare il volto di un appartamento.

Come Vendere Più Velocemente la Nostra Casa Con l’Home Staging

Se credi che il tuo immobile necessiti di più attenzione e puoi permetterti di investire qualcosa in più, puoi ricorrere alla Figura Professionale della Home Staging, che troverà il modo giusto per vendere la tua casa, valorizzandola al massimo.

Secondo alcune Stime i tempi di vendita possono anche dimezzarsi con l’ausilio di un professionista. Esistono siti specifici, che sapranno consigliarti su cosa è meglio fare caso per caso.

La procedura è questa: dopo una visita approfondita della casa, l’Home Staging considera come modificare l’arredamento, cosa lasciare, cosa togliere, cosa aggiungere, quali opere di manutenzione ordinaria è straordinaria conviene fare, come illuminare al meglio i locali, quali colori negli accessori utilizzare per valorizzare gli ambienti  e tanto altro.

È bene quindi valutare caso per caso il rapporto costi-benefici, per la richiesta di un preventivo da parte di un professionista per vendere e valorizzare la propria casa,  è possibile affacciarsi al mondo on-line, in cui richiedere a più figure specifiche un preventivo; ovviamente valutate voi il più idoneo alle vostre esigenze.

Piccole considerazioni vanno fatte anche in genere per un appartamento rimesso a nuovo, soprattutto se si parte del cattivo stato di conservazione che può essere un mezzo per uscire a prenderla ad un prezzo più contenuto, per poi venderla ad un prezzo più alto.

Il prezzo di un immobile dovrebbe almeno incorporare il valore aggiunto della ristrutturazione.

Un elemento da valutare con attenzione è anche la possibilità di mantenere in capo al venditore, previo appunto l’accordo tra le parti davanti al notaio, gli sconti fiscali di cui può vantare una ristrutturazione, in questo modo il margine dell’operazione potrebbe aumentare anche di molto. 

La ristrutturazione però, può anche essere solo virtuale. Si posso ritirare da alcuni siti internet proposte di ricerca di restyling da più Professionisti Architetti e Interior designer: in questo modo si forniscono al cliente proposte di trasformazione della casa, in modo da massimizzare l’incontro per un maggior numero di esigenze.

Si pensi ad esempio ad un trilocale che può essere utilizzato dalla coppia senza figli o con figli, ma anche ristrutturato in ottica di essere base di reddito attraverso affitti turistici. Per ogni esigenza di utilizzo si possono essere diversi tipi di interventi – più o meno invasivi – il fatto di vedere già ipotizzato la possibile trasformazione può invogliare all’acquisto perché sposta l’attenzione allo stato attuale della casa a quello che potrebbe diventare. Alcune Agenzie propongono poi anche visite virtuali attraverso simulatori e applicazioni di realtà aumentata o mettono a disposizione dei professionisti con cui collaborare e quindi essere “accompagnati” anche da un  Home Staging per potenziali ristrutturazioni. 

Come Vendere Più Velocemente La Nostra Casa Con Le Foto Nell’Annuncio Immobiliare

Non si può non sottolineare l’importanza di un annuncio accurato. Vale la pena spendere qualche euro per ottenere più spazio e un per una posizione migliore. Maggiore visibilità in cui valorizzare informazioni sulla casa. La sua descrizione deve essere completa ma non prolissa. La scelta di non specifiare il prezzo è nella maggior parte dei casi un errore con cui si rischia di essere esclusi da molte ricerche.

Molto importante è il canale online dove fondamentali sono le foto. Se non si è pratici, ci si può affidare ad un professionista, qualcuno più esperto di noi, ricordandosi di alcuni accorgimenti. Le foto devono essere scattate in condizioni di umidità ottimale, con un angolo ampio e della posizione leggermente rialzato.

Piuttosto che nascondere alcune stanze, così potrebbe destare sospetti a chi legge gli annunci, magari concentrarsi su un particolare. È sempre consigliato allegare anche la planimetria. Le pubblicazioni cartacee non vanno sottovalutate e ricordarsi di porre l’accento sui punti di forza dalla casa, senza illudere potenziale acquirente: si potrebbe arriva alla visita dell’immobile con aspettative troppo elevate rischiando un effetto controproducente.

Se anche tu in questa fase della tua vita stai cercando di Vendere o Affittare il Tuo Immobile contattaci al 388.24.61.203 o scrivici a info@vetrinafacile.it

Per un appuntamento nella nostra sede in Largo Brindisi n.2 – Roma – 00182 – contatta il 392.36.37.775 e chiedi di Alessandro Simonealessandro.simone@vetrinafacile.it


TORNA ALLA HOME

ANNUNCI IMMOBILIARI

PUBBLICA ANNUNCIO IMMOBILIARE

RICHIEDI VALUTAZIONE GRATIS DEL TUO IMMOBILE

CHE LOCALE COMMERCIALE STAI CERCANDO? INSERISCI RICHIESTA ORA